Compensiamo le emissioni per un futuro più sostenibile

L’Impegno per la riduzione degli impatti

Ridurre gli impatti per noi significa avere a cuore l’ambiente che ci circonda per contribuire a un futuro migliore, più buono.  

Le emissioni di gas a effetto serra sono fra i primi responsabili dell’inquinamento globale e per questo dal 2014 abbiamo intrapreso un percorso che culmina oggi con la compensazione delle emissioni di CO2 di tutta la gamma di Stracchini Nonno Nanni, rendendola completamente Carbon Neutral.

Queste azioni concrete sono parte del nostro impegno costante per diventare sempre più green, sostenibili e veri alleati del nostro pianeta.

Nonno NanniNonno Nanni

Le Fasi della Compensazione

La compensazione della CO2 per i nostri Stracchini riguarda le emissioni generate lungo tutto il ciclo di vita del prodotto, dalla produzione del latte in stalla a quella del formaggio, fino ad arrivare alla fase di confezionamento e distribuzione del prodotto.

1
1

A MONTE

La compensazione delle emissioni coinvolge l’intera filiera produttiva e ha inizio ancora prima che il latte arrivi nello stabilimento. In questa fase vengono infatti compensate le emissioni legate alla produzione del latte crudo, degli ingredienti ausiliari come caglio e fermenti, e delle confezioni.

2
2

IN PRODUZIONE

Per quanto riguarda le attività svolte all’interno dello stabilimento, compensiamo tutte le emissioni che sono collegate ai trasporti dalla stalla alla fabbrica, alla preparazione del prodotto finale e al trattamento dei rifiuti.

3
3

A VALLE

Nell’ultima fase, ci occupiamo di compensare anche le emissioni correlate allo stoccaggio, al trasporto e alla distribuzione dei prodotti, per arrivare poi al momento finale che prevede lo smaltimento delle confezioni.

Un Gesto Concreto di Bontà

2021

65.412

tonnellate di CO2 compensate

Il nostro impegno di compensazione raggiunge l’Asia con progetti di energia eolica, efficienza energetica nel settore dei trasporti ed energia idroelettrica.

2020

23.359

tonnellate di CO2 compensate

Il percorso di compensazione delle emissioni di CO2  prosegue tramite un progetto di energia idroelettrica in Sudamerica e una nuova iniziativa di gestione forestale sostenibile presso le aree forestali della Val di Fiemme.

2019

16.676

tonnellate di CO2 compensate

Il nostro impegno non si ferma: abbiamo supportato nuovamente progetti di gestione forestale in Sudamerica e in Piemonte.

2018

13.605

Tonnellate di co2 compensate

Le foreste sono importanti per il pianeta e gestirle in maniera sostenibile è fondamentale. Per questo abbiamo rinnovato il nostro sostegno in questo campo a livello nazionale, in Lombardia, e internazionale, in Sudamerica.

2017

18.993

tonnellate di CO2 compensate

Abbiamo continuato a compensare le emissioni di COdedicandoci ad altre iniziative di gestione forestale sia in Italia che all’estero, in Piemonte e in Sudamerica.

2016

18.329

tonnellate di CO2 compensate

Il nostro impegno si è rinnovato con l’installazione di un impianto di cogenerazione in Asia e in ambito di gestione forestale sostenibile supportando un nuovo progetto in Piemonte.

2015

19.006

tonnellate di CO2 compensate

Un percorso che è continuato tramite un progetto di produzione di energia idroelettrica in Sudamerica e il sostegno di progetti relativi alla gestione forestale in Italia, come quello del Comune di Spessa Po.

2014

16.833

tonnellate di CO2 compensate

Abbiamo cominciato il nostro percorso di compensazione delle emissioni di CO2 impegnandoci in un progetto di produzione di energia idroelettrica in Asia Occidentale e sostenendo la gestione forestale sostenibile dei boschi del Comune di Lemie.

I risultati di Nonno Nanni

Questo è il risultato a cui siamo arrivati dal 2014: la compensazione di un totale di 192.213 tons di CO2 attraverso l’acquisto di crediti che derivano da numerosi progetti di tutela ambientale implementati in Italia e nel mondo.

192.213

tonnellate di CO2
compensate

705 milioni di km
705 milioni di km

Corrisponde alle emissioni di gas serra prodotte in un viaggio di 705 milioni di km in automobile.

23 miliardi di telefoni ricaricati
23 miliardi di telefoni ricaricati

Equivale alla CO2 prodotta dal caricamento della batteria di un telefono cellulare per 23 miliardi di volte.

65 milioni di tonnellate di rifiuti riciclati
65 milioni di tonnellate di rifiuti riciclati

Coincide con le emissioni di gas serra generate dal riciclaggio di 65 milioni di tonnellate di rifiuti.

223.000 viaggi A/R da parigi a new york
223.000 viaggi A/R da parigi a new york

È la stessa quantità di CO2 prodotta da 223.000 viaggi in aereo di andata e ritorno da Parigi a New York.

Fonte: https://www.epa.gov/energy/greenhouse-gas-equivalencies-calculator