QUALITÀ & AMBIENTE

logo-qualita-ambiente

 

Politica per la Qualità e Ambiente

 

Il Presidente ha stabilito di perseguire una politica di Assicurazione della Qualità e di Gestione Ambientale idonea a migliorare progressivamente il livello di riscontro sul mercato dei prodotti. LATTERIA MONTELLO S.p.A. si impegna ad operare nel pieno rispetto delle normative generali (leggi, norme e disposizioni) di igiene e sicurezza del prodotto, ambientali e sicurezza sul lavoro, consentendo di raggiungere i profitti desiderati. Attraverso il sistema qui descritto LATTERIA MONTELLO S.p.A. si propone di realizzare prodotti conformi ai requisiti contrattuali anche nel rispetto della normativa ambientale vigente. Oltre alle leggi cogenti l’azienda aderisce ad alcune norme volontarie di certificazione come la certificazione di prodotto che riguarda i controlli effettuati in tutte le fasi del processo produttivo e certificazione BRC-IFS rivolta al mercato estero. Nell’ambito ambientale, invece, aderisce alla certificazione UNI EN ISO 14001 e alla Carbon Foot Print che calcola l’impronta di carbonio con relativa compensazione per alcuni tipi di prodotto. Il raggiungimento di questi obiettivi comporta il coinvolgimento attivo di tutto il personale che esegue e verifica attività aventi influenza sulla qualità, ambiente e sulla sicurezza alimentare dei prodotti realizzati. I singoli individui che fanno parte dell’organizzazione di LATTERIA MONTELLO S.p.A. devono essere messi in condizione di comprendere i compiti che gli sono stati affidati, devono essere personalmente responsabili della qualità del proprio lavoro ed hanno il dovere di impegnarsi nell’acquisizione delle conoscenze necessarie per un corretto svolgimento della propria attività.

 

LATTERIA MONTELLO S.p.A. è orientata al soddisfacimento dei requisiti e al miglioramento continuo dell’efficacia del Sistema Qualità e Ambiente impegnandosi in particolare a:

 

  • realizzare prodotti sicuri e conformi alle normative cogenti con particolare attenzione agli aspetti di igiene e sicurezza del prodotto e di protezione dell’ambiente;
  • tenere in considerazione i bisogni e le aspettative dei clienti, fornire prodotti/servizi affidabili e conformi alle norme applicabili agli stessi ed alle specifiche d’ordine formulate dal cliente;
  • coinvolgere tutto il personale aziendale ed esterno sul concetto della qualità garantendo un programma di addestramento e formazione del personale tale da sviluppare le adeguate competenze nell’ambito lavorativo basate sulla qualità;
  • fornire mezzi adeguati per il raggiungimento e il mantenimento degli obiettivi prefissati;
  • garantire con il mantenimento della conformità alle certificazioni sopra citate l’applicazione di metodologie di lavoro e di controllo conformi agli standard prefissati;
  • perseguire azioni volte a minimizzare il consumo delle risorse naturali attraverso un attento monitoraggio con l’adozione di tecniche di recupero delle stesse e di nuove tecnologie applicabili;
  • mantenere costante l’efficienza e il rendimento delle attrezzature e dei metodi produttivi, al fine di ottenere una riduzione degli impatti ambientali connessi;
  • migliorare e ridurre gli impatti ambientali associati alla propria attività lavorativa;
  • procedere all’acquisizione di materiali con il minor grado di pericolosità possibile, privilegiando l’acquisto di prodotti con il minor livello di impatto ambientale possibile compatibilmente con le esigenze aziendali e della clientela;
  • mantenere l’impegno al rispetto delle leggi, dei regolamenti e degli obblighi stabiliti dalle Autorità Competenti in materia ambientale e proseguire nella linea di condotta storicamente adottata di raccogliere la documentazione relativa a norme di futura emanazione ed a raccomandazioni di Organismi Internazionali Competenti per cercare di conoscere e di anticipare ove possibile l’applicazione delle misure conseguenti;
  • fornire un’adeguata formazione ai propri dipendenti per dare concreta applicazione a quanto previsto dalla norma UNI EN ISO 14001;
  • sensibilizzare i dirigenti e i responsabili che a vari livelli intervengono nel processo produttivo e depurativo affinché l’intera organizzazione segua criteri che portino ad un miglioramento continuo del sistema di gestione ambientale;
  • impegnarsi nell’ambito delle attività di commercializzazione e di distribuzione per conoscere e insieme promuovere il Sistema Ambientale certificato coinvolgendo l’intera organizzazione nel raggiungimento degli obiettivi ambientali stabiliti.

 

La Direzione esaminerà almeno con cadenza annuale, in modo critico ed oggettivo, l’adeguatezza e l’efficacia nel tempo del Sistema Qualità e Ambiente, attraverso riscontri diretti ed esami periodici dei risultati raccolti dal Responsabile dei Sistemi di Gestione della Qualità e Ambiente o direttamente accertati. Durante tale riesame vengono fissati gli obiettivi misurabili della Qualità e dell’Ambiente, attraverso l’utilizzo di opportuni indicatori, che saranno verificati almeno in occasione del successivo riesame da parte della Direzione.

 

La Direzione ha designato un Responsabile dei Sistemi di Gestione della Qualità e Ambiente conferendogli la capacità di stabilire, pianificare e gestire il programma della Qualità e Ambiente aziendale, nonché di assicurare la conformità dei Sistemi ai requisiti normativi e che tale conformità venga mantenuta.

 

È precisa convinzione che il perseguimento di tale politica porti vantaggi concreti all’azienda ed ai clienti in misura tale da comportare il soddisfacimento di entrambi.