LATTERIA MONTELLO

Rispettiamo la tradizione e curiamo ogni aspetto dell’attività produttiva. Ci serviamo di tecnologie e impianti all’avanguardia per offrire formaggi freschi e buoni, con tutta la qualità artigianale di un tempo.

La qualità artigianale di un tempo

 

Latteria Montello è un’azienda all’avanguardia, leader nel segmento premium del mercato stracchini in Italia. Dispone di stabilimenti tecnologicamente avanzati ad elevata capacità produttiva, impiegando personale altamente qualificato e processi di qualità certificata. Nel corso degli anni l’azienda ha attivato un’efficace rete di distribuzione che ha portato i prodotti Nonno Nanni ad una presenza capillare e puntuale nel territorio.

Lo stabilimento

RACCOLTA DEL LATTE

Effettuiamo un controllo attento e costante in tutto il processo di produzione del latte, dalla stalla agli stabilimenti, fino al momento in cui il prodotto è pronto per essere spedito ai vari punti vendita.

ANALISI DI LABORATORIO

Facciamo un controllo costante di  tutti i parametri chimici, fisici e batteriologici necessari affinché i nostri prodotti possano mantenere il gusto e la qualità che li contraddistinguono.

FERMENTO

Tutte le lavorazioni dei nostri prodotti avvengono in condizioni ottimali specifiche e controllate, permettendo ai fermenti lattici di arrivare a concentrazioni elevatissime, pari anche a 2 miliardi per grammo.

TECNOLOGIE ALL'AVANGUARDIA

Siamo dotati di stabilimenti con tecnologie all’avanguardia che operano rispettando i tempi naturali di lavorazione e disponiamo di un impianto di coagulazione in continuo tra i più grandi in Europa.

CONFEZIONAMENTO

Procediamo al confezionamento manuale nella totale osservanza del protocollo igienico sanitario e tramite confezionatrici automatiche per incarti flow pack e vaschette.

DISTRIBUZIONE

I prodotti Nonno Nanni sono distribuiti su scala nazionale e internazionale attraverso una rete logistica capillare che garantisce un servizio efficiente, in grado di mantenerne inalterata la freschezza e la qualità.

Cenni sulla Statua

La statua posta nel giardino dello stabilimento Nonno Nanni di Giavera del Montello nasce da un’idea di Bruno Lazzarin, che amava guardare dalla finestra del suo ufficio la grande quercia cresciuta insieme allo stabilimento stesso.

Consapevole che l’albero sarebbe potuto diventare secolare ma che prima o poi se ne sarebbe andato senza lasciare traccia, propose di realizzare una scultura che rappresentasse il lavoro della famiglia Lazzarin con l’immagine del latte in movimento, come una goccia che scende e poi risale su. Nella primavera del 2012 venne acquistata la pietra bianca del Cansiglio sulla quale venne poi scolpita l’evoluzione del latte.

La statua è stata posizionata accanto alla grande quercia come omaggio alle persone che hanno creduto e ancora credono in Nonno Nanni.