• Secondo
  • MEDIO
  • 35 minuti

Involtini sofficini

Ingredienti per 4 persone

1 tazza di latte
1 tazza di farina
1 cucchiaio di burro
2 albumi d’uovo
pangrattato q.b.
1 fungo porcino
1 manciata di funghi misti (chiodini, prataioli)
1 spicchio d’aglio
150 g di Squaquerello Nonno Nanni (o Stracchino Nonno Nanni)
olio extravergine d’oliva
sale
prezzemolo

Lo Squaquerello Nonno Nanni è un formaggio fresco a pasta morbida.

Procedimento

Portare ad ebollizione il latte con il burro e un abbondante pizzico di sale, versarvi la farina a pioggia e mescolare energicamente, finché il composto non si stacca dalle pareti del tegame. Formare otto palline e stenderle con il matterello. Intanto trifolare i funghi affettati con lo spicchio d'aglio e un filo di olio, salare e condire con prezzemolo tritato. Sminuzzare i funghi cotti e amalgamarli al formaggio. Farcire i dischetti preparati con il composto ai funghi e richiuderli ad involtino, ripiegando prima i lembi corti sul ripieno in modo che lo stesso non fuoriesca: sigillare poi il bordo inumidendolo un po'. Battere gli albumi con un pizzico di sale e passarvi gli involtini, per poi rotolarli nel pangrattato. Friggere infine gli involtini in abbondante olio bollente, meglio se extravergine d'oliva.

Prodotto

Squaquerello

Lo Squaquerello Nonno Nanni è un formaggio fresco a pasta morbida.

Ricetta realizzata dalla food blogger

Concetta Donato

Sale e pepe quanto basta

Mi chiamo Concetta Donato e di professione faccio l’avvocato ma quando ho un attimo libero mi rifugio in cucina dove divento CoCò e posso dare sfogo alla mia vera passione: la gastronomia.