• Vegetariane
  • MEDIO
  • 30 minuti

Panzerotti ripieni di Stracchino Nonno Nanni e pomodoro

Ingredienti per 4 persone

200 g di Farina 2
200 g Farina di Manitoba
4 g  lievito birra  
7 ml olio d’oliva
250 ml di acqua tiepida 
10 g sale
5 g zucchero
Olio di semi per friggere

Per il ripieno

250 g di pomodorini datterini
Una confezione di Stracchino Nonno Nanni
Sale

Stracchino Nonno Nanni è un formaggio dal gusto unico ed inconfondibile.

Procedimento

Mescolate in una ciotola capiente le farine. Sciogliete il lievito in poca acqua tiepida ed unite lo zucchero. Aggiungete il lievito disciolto alla farina e aggiungete il sale,  amalgamate con le mani gli ingredienti. Aggiungete anche l’olio e impastate energicamente;  trasferite l'impasto su di una spianatoia e continuate a lavorarlo per ottenere un impasto liscio e morbido.

Dividete l’impasto ottenuto in 12 parti e  formate 12  palline, sistematele  sulla spianatoia  infarinata. Fate lievitare le palline, coperte con un canovaccio fino a che non avranno raddoppiato di volume. Nel frattempo, preparate il ripieno per i panzerotti, tagliate i pomodorini a cubetti molto piccoli e fateli appassire in una padella con un poco di olio e sale.  

Preparate i panzerotti stendendo ogni pallina, con un matterello, per darle una forma tonda dal diametro di 15 cm circa. Riscaldate in una capiente padella l'olio di semi. Mettete al centro di ogni panzerotto un cucchiaio di pomodorini ed uno di Stracchino. Richiudete il panzerotto formando una mezzaluna e sigillate bene i bordi,  esercitando pressione con le dita   per evitare che il ripieno fuoriesca durante la cottura.

Tuffate  i panzerotti nell'olio bollente friggendoli da entrambi i lati, fino a quando non saranno dorati. Scolateli su carta assorbente  e serviteli subito!

Prodotto

Stracchino

Stracchino Nonno Nanni è un formaggio dal gusto unico ed inconfondibile.