• Per bambini
  • FACILE
  • 30 minuti

Panzerotti con scarola e Stracchino Nonno Nanni

Ingredienti per 2 persone

Un chilo di farina per pizza
Una vaschetta di Stracchino Nonno Nanni
Due cubetti di lievito fresco da 25 gr
Due cucchiaini di sale
Tre cucchiai di olio evo olio basso
100 gr di erba cipollina
500 gr di scarola
10 olive nere
30 gr di pinoli

Stracchino Nonno Nanni è un formaggio dal gusto unico ed inconfondibile.

Procedimento

Mettere l'olio in una ciotola e farlo insaporire con l'erba cipollina. In una ciotola mettere la farina, il lievito e l'olio impastare per bene; aggiungere il sale e l'olio con l'erba cipollina, impastare energicamente e far lievitare almeno per 4 ore. Una volta trascorso il tempo di lievitazione formare tante piccole palline di impasto. Una volta steso l'impasto farcire con la scarola e lo stracchino e chiudere a panzerotto e oliare un pochino la superficie. La scarola è stata prima sbollentata in un pochino di acqua, in seguito strizzata bene e fatta saltare in una padella con un filo d'olio, le olive denocciolate e i pinoli e con l'aggiunta di sale per almeno 30 minuti, poi si fa raffreddare prima di utilizzarla per farcire i panzerotti. Infornare a forno ben caldo per circa 20/25 minuti a seconda della grandezza del panzerotto. Lo Stracchino Nonno Nanni renderà gustoso e morbido il panzerotto, oltre ovviamente alla bontà della scarola. Questi panzerotti si possono anche friggere e saranno molto gustosi e croccanti ma un po’ calorici quindi questa volta ho optato per la cottura in forno e il risultato è ugualmente ottimo!

Prodotto

Stracchino

Stracchino Nonno Nanni è un formaggio dal gusto unico ed inconfondibile.

Ricetta realizzata dalla food blogger

Emanuela Rangillo

Il mondo di Nanu

Mamma di tre splendidi bambini e casalinga per scelta, ho sempre voluto prendermi cura dei miei figli e vederli crescere. Ho 39 anni e adoro cucinare da quando ero piccola.